In questi giorni sono molto occupato, ma volevo comunque scrivere una riga per Alessandro Maestri, che assieme a Liddi è stato uno dei pionieri di questo nuovo movimento italiano nelle minors degli ultimi anni. Maestri è stato purtroppo rilasciato dai Chicago Cubs ed a meno che non riesca a trovare un altro ingaggio in minor league (cosa che gli auguro vivamente sia da un punto di vista professionale che personale), conclude qui la sua carriera da professionista. In bocca al lupo a lui per qualsiasi cosa gli riservi il futuro.

PS: Come detto da Gianca nei commenti, Ale ha firmato per i Lincoln Saltdogs dell’American Association, una lega indipendente. In bocca al lupo a lui.